Formazione Forex per principianti - conoscenza del terminale commerciale

Imparare a fare trading da zero - come negoziare Forex nel terminale di trading MetaTrader 4, quali tipi di grafici Forex sono, quali sono i prezzi Bid e Ask, come impostare un grafico e creare modelli.

Ciao amici! La formazione nel trading è uno dei primi passi che devi prendere prima di iniziare a fare trading sul Forex. Quando ottieni un lavoro senza l'esperienza pertinente, la prima cosa che fai è passare attraverso la formazione. Quindi qui, senza imparare a fare trading da zero, non puoi iniziare a fare soldi costantemente sul Forex. Al contrario, la formazione Forex ti consentirà di diventare un trader efficace e redditizio.

In questa guida ti presenteremo il Terminale commerciale MetaTrader 4. Imparerai quali tipi di grafici sono e come leggerli, imparerai come aprire e configurare grafici, oltre a fare analisi su diversi intervalli di tempo. La familiarità con il terminale di trading ti consentirà di essere più produttivo e accelerare il processo di apprendimento su Forex.

Forex per principianti - apertura di un grafico nel terminale di trading MetaTrader 4

Quindi, dopo aver scelto un broker per il trading Forex, devi andare sulla tua piattaforma di trading e apri il grafico. A fini pratici, useremo MetaTrader 4 come esempio in questa guida. Inoltre, MT4 è la piattaforma più consigliata per iniziare il trading Forex per i principianti. Tuttavia, il processo descritto è molto simile se si utilizza MetaTrader 5 o altri tipi di trading piattaforma.

Per aprire un nuovo grafico, selezionare una coppia di valute nella finestra "Market Watch", fare clic con il tasto destro del mouse su di essa e selezionare "Finestra del grafico".

Inoltre, puoi fare clic su "File" - "Nuovo grafico" o sul pulsante sulla barra degli strumenti standard, che di solito si trova nell'angolo in alto a sinistra della finestra MetaTrader 4. Quindi puoi scegliere una coppia di valute:

Dopo aver eseguito una delle azioni sopra, riceverai un nuovo grafico che mostra le variazioni di prezzo della coppia di valute. Se non ti piacciono la combinazione di colori e il tipo di grafico, non ti preoccupare, ti diremo come personalizzare il grafico e creare il tuo modello.

Trading per principianti - i principali elementi del grafico Forex

Il grafico Forex illustra le variazioni di prezzo su una particolare coppia di valute. Esistono due assi: l'asse Y verticale rappresenta il prezzo e l'asse X orizzontale mostra l'intervallo di tempo.

Ecco come appare nella piattaforma di trading MetaTrader 4:

Come puoi vedere nell'immagine sopra, il movimento dei prezzi si sta sviluppando da sinistra a destra, quindi le ultime informazioni sui prezzi verranno visualizzate sul lato destro del grafico. Le etichette sull'asse X rappresentano un determinato periodo di tempo, che può variare in base al timeframe per il quale scegli il tuo programma (minuti, ore, giorni, settimane o mesi).

I livelli di prezzo sono mostrati sull'asse Y verticale sul lato destro del grafico. I valori dipenderanno dalla coppia di valute che si desidera negoziare. Tuttavia, si muovono tutti in unità chiamate punti.

Per determinare la direzione del movimento dei prezzi, utilizzare le seguenti osservazioni:

  • Se noti che i prezzi sul grafico stanno aumentando da sinistra a destra, questo indica una tendenza al rialzo;
  • Se si verifica un calo, è probabile che si osservi una tendenza al ribasso;
  • Inoltre, il mercato può presentare un comportamento laterale o una tendenza orizzontale se i prezzi fluttuano all'interno della fascia di prezzo.

Vedi anche valutazione di broker Forex affidabili.

Trading da zero - scegliendo il tipo di grafico Forex

Esistono tre tipi principali di grafici Forex:

  1. Bar.
  2. Grafico a candele.
  3. Grafico a linee.

Per selezionare una di queste opzioni in MetaTrader 4, fare clic sul tipo di grafico che si trova sulla barra degli strumenti standard:

Formazione Forex - come leggere un grafico a barre?

Le barre sono composte da due linee verticali e due orizzontali. I punti estremi della linea verticale rappresentano i livelli di prezzo più basso (L) e più alto (H) per un determinato periodo di tempo. Due linee orizzontali descrivono rispettivamente i livelli di prezzo aperto (O) e chiuso (C). Pertanto, vedrai spesso un grafico a barre chiamato OHLC Bars.

La figura sopra mostra un grafico costituito da una barra. Ecco come apparirà un grafico a più barre:

Nella maggior parte dei casi, le barre hanno un colore diverso a seconda che siano rialziste o ribassiste:

  • Barre verdi: sono barre rialziste o in aumento, il che significa che il prezzo di chiusura è a un livello superiore rispetto al prezzo di apertura.
  • Barre rosse: sono barre al ribasso o in calo, il che significa che il prezzo di chiusura è inferiore al prezzo di apertura.

Formazione nel trading - come leggere la tabella dei candelieri?

Se aggiungiamo una forma rettangolare alle barre OHLC, finiamo con una barra candela.

Invece di una linea verticale e due linee orizzontali, abbiamo un rettangolo che simboleggia il corpo della candela. A seconda del colore, l'inizio e la fine del corpo della candela rappresentano il prezzo di apertura o chiusura della barra.

Se il corpo della candela è verde o vuoto (lo stesso colore dello sfondo del grafico), la candela è rialzista. D'altra parte, se la candela è rossa o piena, è considerata ribassista.

Inoltre, due candele sono generalmente collegate alla candela - sopra e sotto, sono chiamate ombre. Mostrano il prezzo più alto e più basso per il periodo di tempo.

I candelabri sono anche conosciuti come candele giapponesi, a causa della loro origine. Sono il tipo più popolare di grafici tra i commercianti di Forex, poiché le candele formano pattern che possono essere interpretati poiché il mercato segnala di acquistare o vendere.

Forex per principianti - come leggere un grafico a linee?

Un grafico a linee è una visualizzazione semplificata dei movimenti dei prezzi rispetto alle barre e al grafico a candela. La ragione di ciò è che mostra solo i prezzi di chiusura di un certo periodo.

Vedi anche broker di scalping.

Forex per principianti - i pro ei contro di ogni tipo di grafico

Diamo un'occhiata ai pro e ai contro dei tre principali tipi di grafici Forex.

  1. Bar:
    • Pro: dare al trader una buona idea del movimento dei prezzi e della presenza di una tendenza;
    • Contro - la complessità di condurre analisi tecniche per i trader alle prime armi.
  2. Grafico a candele:
    • Pro: un'idea comoda e affidabile del movimento dei prezzi, poiché il grafico a candele non solo mostra tutti i livelli chiave per un certo periodo, ma consente anche di identificare in modo più efficace gli schemi di mercato e utilizzare strumenti di analisi tecnica;
    • Contro - a volte è difficile valutare l'andamento generale del mercato. A differenza delle barre, dipendi dal colore per determinare se la candela è rialzista o ribassista.
  3. Grafico a linee:
    • Pro: la sua semplicità consente al trader di determinare facilmente le tendenze del mercato;
    • Contro: puoi saltare informazioni importanti sullo spostamento dei prezzi, poiché il grafico a linee mostra solo i prezzi di chiusura.

Formazione commerciale - Cosa sono i prezzi Bid e Ask?

È possibile notare che sul grafico è presente un elemento lineare che si sposta costantemente e mostra il prezzo corrente. Questa riga è denominata linea di prezzo e illustra il prezzo di offerta corrente di una coppia di valute.

Inoltre, è importante chiarire che su Forex hai sempre due tipi di prezzi: Bid e Ask. Se desideri acquistare una coppia di valute, la acquisterai al prezzo Ask. Al contrario, se desideri vendere una coppia di valute, dovrai utilizzare il prezzo di offerta.

Puoi visualizzare entrambe le linee di prezzo in MetaTrader 4 facendo clic con il pulsante destro del mouse sul grafico e selezionando "Proprietà" (o semplicemente premendo F8). Quindi selezionare la scheda "Generale", selezionare la casella "Mostra riga Ask" e fare clic su "OK".

Il divario tra le righe Ask e Bid rappresenta lo spread o la commissione che il tuo broker addebita per ogni transazione. Questo divario varierà a seconda della coppia di valute e della sua liquidità.

Guarda anche cosa sono broker con uno spread minimo.

Formazione Forex - selezione dei tempi

Esistono diversi periodi di tempo che è possibile selezionare sul grafico Forex. In MetaTrader 4 puoi trovare i seguenti tempi:

  • Minuti: 1 minuto (M1), 5 minuti (M5), 15 minuti (M15) e 30 minuti (M30);
  • Sentinelle: 1 ora (H1) e 4 ore (H4);
  • Di giorno: D1;
  • Settimanale: W1;
  • Mensile: MN.

Per selezionare o modificare l'intervallo di tempo, fare clic sul pulsante appropriato situato sulla barra degli strumenti MT4 standard:

Inoltre, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse sul grafico e selezionare l'intervallo di tempo che si desidera visualizzare:

L'uso di grafici con tempi diversi può aiutarti a fare un'analisi di mercato più affidabile e ad avere un quadro completo dell'andamento generale di una particolare coppia di valute. Questo può essere utile prima di iniziare uno scambio.

Ad esempio, se la tua analisi tecnica sul grafico H1 indica che dovresti effettua un ordine di acquisto, ma controllando il grafico giornaliero, vedi che la tendenza generale della coppia di valute è laterale, il che significa che il movimento verso l'alto può essere limitato.

Trading da zero - impostazione dei grafici Forex

Quando leggi i grafici Forex, può essere conveniente creare i tuoi modelli grafici, che ti faranno risparmiare tempo e renderanno la presentazione delle informazioni più visiva per la percezione. Ad esempio, usi molti indicatori tecnici. In modo che non sia necessario installarli separatamente per ogni grafico, è possibile salvare il modello e applicarlo al resto dei grafici.

Per configurare i grafici in MetaTrader 4, fare clic con il tasto destro del mouse sul grafico e selezionare "Proprietà". Apparirà la seguente finestra in cui è possibile configurare vari elementi del grafico:

Qui puoi cambiare la combinazione di colori del grafico, il colore dello sfondo, le barre, il testo e altri elementi del grafico.

Per salvare il modello di grafico in MetaTrader 4 con le tue impostazioni, fai clic destro sul grafico e seleziona "Modello" - "Salva modello". Quindi assegnagli un nome e fai clic su Salva.

Per caricare un modello di grafico con le tue impostazioni su un nuovo grafico Forex, apri il grafico in MT4, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona "Modello" - "Scarica modello". Quindi seleziona il tuo modello dall'elenco.

Vedi anche broker di criptovaluta.

Conclusioni

La formazione sul Forex è una componente importante del successo commerciale. Senza una formazione nel trading, nessun trader alle prime armi può diventare un professionista. Per fare questo, non è necessario completare corsi professionali, puoi ottenere tutto da solo o con l'aiuto dei nostri manuali gratuiti. Imparare a fare trading da zero è alla portata di tutti, anche di coloro che si trovano ad affrontare il mondo della finanza. Speriamo che questa guida ti abbia aiutato a capire meglio come leggere e configurare i grafici Forex in MetaTrader 4. Sul nostro portale Forex puoi trovare molti articoli utili e interessanti per principianti ed esperti. Buon trading!

Vedi anche l'articolo "TOP 12 strategie popolari nel 2020".